WWW.REFRATTIVAMONALDI.IT


Vai ai contenuti

Menu principale:


LA TECNOLOGIA

ATTREZZATURE

ATTREZZATURE-TECNOLOGICHE PRESENTI

*CLICCARE
SULLE
CASELLE PER
VISUALIZZARE
LE IMMAGINI

TOPOGRAFI A RIFLESSIONE


Trattasi di topografi convenzionali che consentono, tramite la proiezione di un disco di Placido sulla cornea, l'esecuzione di una mappa computerizzata della superficie anteriore della cornea. Sono strumenti indispensabili per la valutazione e la diagnosi delle varie forme di astigmatismo , cheratono , irregolarità della superficie corneale ; nonchè nella programmazione e nella valutazione dei risultati degli interventi di chirurgia refrattiva , delle cheratoplastiche delle lesioni corneali anche iatrogene.

TOPOGRAFI A SCANSIONE

Trattasi di topografi di ultima generazione , che , grazie ad una scansione laser , consentono , tral'altro:
° di eseguire una mappa sia della superficie anteriore che posteriore della cornea
° di calcolare lo spessore corneale in ogni suo punto
° di calcolare la profondita' della camera anteriore
La versione ilz (Zyoptic) consente , insieme all' aberrometro , anche la possibilita' di trattamenti personalizzati (customizzati) sia a guida topografica che aberrometrica.

PACHIMETRO AD ULTRASUONI

La pachimetria ad ultrasuoni viene eseguita con un pachimetro DHG 2000 , permette la misurazione dello spessore corneale ; tale procedura diagnosi è fondamentale in ogni tipo di procedure refrattiva.

ABERROMETRO

Misura le devianze (difetti) della perfetta proiezione dei raggi luminosi dall' esterno sulla retina ; tali devianze sono dovute ad imperfezioni di uno o piu' componenti del sistema diottrico composto oculare deputato alla " messa a fuoco " dell' immagine da parte della persona

LASER WEGA

Laser " Wega " per " Cross-Linking " con riboflavina
( vedi la nota esplicativa nell' inserto della pagina " notizie utili "

LASER SLT-ELLEX

Laser " SLT-ELLEX " per trabeculoplastica selettiva
vedi nota esplicativa nell' inserto della pagina " notizie utili "

www.refrattivamonaldi.it


ALFREDO VENOSA

Torna ai contenuti | Torna al menu